Inizia l’era della potabilizzazione dell’acqua senza prodotti a base cloro

Convegno prevenzione legionella catania
Water Team al Convegno UNICT su rischio e prevenzione Legionella
9 Aprile 2019
personale dell' azienda Water Team
Water Team, impresa ad alta velocità. Intervista con il Fondatore
18 Giugno 2019

Water Team

Water Team, l’azienda di Cesena anticipa i tempi per la sanificazione e potabilizzazione dell’acqua proponendo la soluzione dell’ozonizzazione.

La Water Team srl sempre più alleata delle industrie alimentari d’eccellenza, del benessere e della sicurezza per la salute.

La nuova formula di ozonizzazione è il risultato della Water Team, azienda leader nel trattamento e sanificazione dell’acqua, protagonista di un progresso tecnologico e scientifico. La rivoluzione, oggetto dell’articolo, è la progettazione di un impianto innovativo realizzato per conto di Orogel Soc. Coop di Cesena, primaria società Italiana nella surgelazione prodotti alimentari e già perfettamente collaudato.

Una tecnologia intelligente che dice no al cloro, in linea con le normative, che aumenta il benessere per le persone e non inquina.

Water Team lavora da più di 40 anni nel campo della gestione delle problematiche legate all’acqua e grazie alla sua affidabilità ed efficienza è stata scelta da aziende leader nel settore dei surgelati, quale OROGEL per la potabilizzazione dell’acqua dei propri impianti.

Obiettivo affidato a Water Team è la sanificazione dell’acqua ed oltre al raggiungimento della conformità al decreto delle acque potabili D.L. 31/2001 con lo scopo di eliminare la presenza di ferro, manganese e sottoprodotti del cloro (Cloriti e Clorati) anche la risposta dei mercati del nord Europa, che chiedono prodotti alimentari privi di ogni composto del cloro e suoi derivati; il tutto grazie alla tecnologia propria, messa a punto in questi anni, in diverse applicazioni, anche internazionali, con la progettazione di impianti innovativi e collaudati.

Il programma di lavoro propone di utilizzare l’ozono, quale ossidante energico, noto come spazzino dell’atmosfera, che ha la prerogativa di sterilizzare quanto a contatto, di non lasciare sottoprodotti; applicazione sperimentata con successo in altri tre casi, quindi proposta e realizzata anche ai pozzi dell’acqua di svariate aziende del settore surgelati. Con il perfezionamento della ricerca e dello sviluppo di processi di qualità Water Team percorre la stessa strada della mission delle industrie alimentari che puntano ad offrire prodotti semplici ma ricchi di benessere, mettendo sempre in prima fila la qualità e la salute

L’utilizzo di ozono nella disinfezione e potabilizzazione delle acque mostra molteplici vantaggi, non solo perché compatibile alle linee di produzione esistenti, ma perché permette di ottenere un sensibile miglioramento della qualità del prodotto finale. Grazie al suo maggiore potere ossidante rispetto al cloro, l’ozono è in grado di inattivare e distruggere microrganismi dannosi al corpo umano, di eliminare sostanze indesiderate nell’acqua, se presenti in falda, come pesticidi e altro di similare e di dare a frutta e verdura un miglior aspetto conservandole più a lungo.

Potabilizzazione dell’acqua: cambia la normativa

La normativa riguardante le acque destinate al consumo umano prevede limiti che diventano via via più stringenti, laddove già il mercato Nord Europeo impone valori particolarmente restrittivi. Ad oggi il lavaggio di vegetali con acqua disinfettata con cloro è permesso da normative nazionali entro il limite di 0,01 mg/kg. Purtroppo però la frutta e la verdura che non rispettano questi valori è frequentemente disponibile in Europa (dati Efsa), si prospetta così, nel prossimo futuro, un obbligo tassativo di commercializzare prodotti alimentari privi di clorati. Water Team anticipa i tempi proponendo la soluzione dell’ozonizzazione e realizzando una linea pre-trattamento per produrre acqua potabile in linea con i requisiti richiesti dai mercati.

Inoltre lo schema applicativo dell’ozono proposto da Water Team ha ulteriori due peculiarità:

  • utilizza tutto l’ozono prodotto;
  • non ha nessun impatto nell’ambiente circostante. Tutto questo perchè gli standard di sicurezza adottati sono elevati e ben studiati

Potabilizzazione dell’acqua mediante trattamento con ozono

La deferrizzazione e potabilizzazione dell’acqua può avvenire con varie tecniche, di solito basate su un processo ossidativo seguito da uno stadio di filtrazione su letto specifico a multistrato. Water Team, alla stregua dell’input di non avere sotto prodotti indesiderati, sceglie di adottare il metodo di potabilizzazione delle acque mediante trattamento con ozono con cui nel contempo si garantisce la sanificazione spinta dell’acqua rispondendo ai requisiti di igienicità, senza sottoprodotti indesiderati, con l’idoneità all’impiego e di salubrità sull’ambiente dove opera. Il progetto è passato attraverso la fase necessaria quella della creazione di un impianto pilota che ha permesso di valutare il raggiungimento dell’obiettivo, rispondenza alla legge vigente sulle acque potabili, quindi di ottenere acqua con caratteristiche di potabilità e valori nulli di cloroderivati.

Water Team ha registrato con soddisfazione che l’acqua prodotta da questo impianto pilota rientra nelle specifiche richieste; quindi esistendo i presupposti si è passati successivamente alla progettazione e al dimensionamento dell’impianto che risponderà a tutte le esigenze dell’azienda. Tutto questo è stato percorso con soddisfazione e i risultati raggiunti e registrati sono alla totalità, conformi alle aspettative. Ciò che si ottiene con questo metodo di lavoro e con questa tecnologia applicata è un’elevata affidabilità nel tempo e un costo di esercizio molto basso, con il completo rispetto sia della qualità dell’acqua prodotta, della sicurezza dell’ambiente e della affidabilità del sistema: “Garantito il funzionamento continuo, con tutta una serie di accorgimenti progettuali e strumentali. Tutto questo rende il processo Water Team con Ozono, unico affidabile, innovativo.

Perché preferire l’ozono al cloro nel processo di potabilizzazione dell’acqua

L’ozono garantisce un abbattimento della carica batterica più efficace grazie al suo potere disinfettante superiore. Presenta velocità di reazione molto più elevate che si traducono in minori dosaggi e tempi di contatto più brevi rispetto ai tradizionali ossidanti. L’ozono è in grado di ossidare anche inquinanti inorganici come pesticidi e metalli ed è un prodotto estremamente sicuro dal punto di vista sanitario e ambientale. Si decompone in semplice ossigeno, ciò significa che non lascia alcun tipo di sottoprodotto sugli alimenti e nell’acqua, dimostrandosi così una tecnologia ecologica, infine il processo ad Ozono ha un minor costo di gestione rispetto ai tradizionali in uso.

Per saperne di più sui vantaggi dei processi di potabilizzazione dell’acqua ad ozono, puoi consultare questo documento.

Articolo Impianto OROGEL Il Sole24ore

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi